Storia della concia / Concia al VegetaleCONCIA AL CROMOCONCIA VEGETALEALTRI TIPI DI CONCIA

 

La concia è una tecnica antichissima, inventata dall’uomo preistorico per rendere più durevoli le pelli degli animali cacciati, che altrimenti erano troppo poco flessibili e suscettibili di marcire sotto l’effetto di batteri. Per impedire la putrefazione, diversi metodi di concia furono inventati. Fra di questi, la concia al vegetale è la più antica e duratura di quelle note all’uomo: la sua storia si estende per migliaia di anni, è rimasta la tecnica di concia preferita per quasi tutte le tipologie di cuoi fino alla fine dell’Ottocento, e tuttavia non ha subito cambiamenti drastici fino alle soglie del secolo scorso.

La concia al vegetale veniva ottenuta in tempi meno recenti immergendo le pelli in contenitori d’acqua entro cui fossero stati immersi anche rami, cortecce, legno e foglie di alberi, così che i tannini contenuti nelle parti vegetali potessero inzuppare e penetrare le pelli. I tannini sono sostanze di carattere fenolico che, in quantità maggiori o minori, si possono rintracciare in tutti i vegetali; questo è stato probabilmenteuno dei fattori che l’ha resa così popolare, dato che uno dei suoi elementi base era di facile reperibilità. I tannini si legano alle proteine collagene della pelle e le ricoprono: in questo modo, le pelli diventano meno solvibili in acqua e più resistenti ad attacchi batterici, oltre a divenire più flessibili.

I tannini, che sono classificati in base alla pianta dalla quale sono estratti, donano al cuoio che è stato conciato con questa tecnica una coloritura marrone; il grado di scurezza o chiarezza della pelle e la sua fiamma dipendono dal tipo di pianta che si è utilizzata. I tannini non rimangono uguali per sempre, ma cambiano col tempo, dando alla pelle conciata una patina sempre diversa e migliore d’anno in anno.

La concia può essere lenta o rapida. Nella concia lenta, la più tradizionale, le pelli sono immerse nella soluzione acquosa con i tannini, la cui concentrazione viene fatta aumentare progressivamente; è una tecnica che richiede circa 30 giorni e produce un cuoio denso e poco malleabile, come quello delle suole delle scarpe.

La concia rapida fa uso del bottale, un’invenzione della seconda metà dell’Ottocento: è un cilindro che ruota attorno al proprio asso centrale, nel quale vengono immesse le pelli, insieme all’acqua e ai tannini; dura dalle 36 alle 48 ore ed ottiene un cuoio flessibile, adeguato anche alla pelletteria.

La concia vegetale è stata fondamentale in ogni aspetto della società per secoli: trasporti di cibo e armi, industria, vestiti; è stata prediletta per la bellezza dei suoi prodotti e per la sua flessibilità. Alla fine dell’Ottocento, tuttavia, è stata rimpiazzata in grandissima parte dalla concia tramite processi chimici industriali, e in particolare dalla concia al cromo, che richiede meno tempo ed è estremamente durevole. La concia vegetale ha avuto da allora un lento declino, legato anche al fatto che, alle suole di cuoio, le scarpe hanno sostituito le suole di gomma e plastica. Negli ultimi anni, però, la concia vegetale è tornata ad avere un posto di rilievo nell’industria del cuoio sulla base di una domanda forte da parte dell’utenza per una qualità migliore di cuoio, per una maggiore versatilità, per un trattamento eco-sostenibile e per una maggiore longevità estetica, tutte caratteristiche che la concia vegetale dona alle pelli.

q

SEALS
OF QUALITY

Nuti Ivo Group è in grado di garantire che la concia Nuti White Leather sia effettivamente una lavorazione che produce pelle al 100% priva di metalli pesanti (fra i quali il cromo). Inoltre tutte le pelli Nuti White Leather sono garantite 100% Metal Free anche al termine di tutte le fasi di rifinitura e colorazione.

GARANZIA DI QUALITA'CERTIFICAZIONI

75

Il MIGLIOR
GRADO DI CONCIA

Il grado di concia (cioè la misura di quanto la pelle sia effettivamente conciata e stabile) di una pelle viene valutato con il "Tg" che corrisponde alla temperatura di restringimento (o gelatinizzazione) che deve essere almeno di 65/70* e se inferiore si rischia di avere una pelle poco duratura nel tempo. Nuti White Leather è l’unica concia metal free che raggiunge e spesso supera un Tg pari a 75.